La Nostra Valle

E’ “Tra Epitaffio e Portella”, quella zona di confine fra lo Stato Pontificio e il Regno Borbonico, che era situata un tempo la Terra di Nessuno, terra di frontiera, priva di giurisdizione dove i briganti la facevano da padroni; e prima contro i francesi, poi contro le truppe piemontesi seppero “dar battaglia”, vendicando gli antichi livori di sopraffazioni e tradimenti di galantuomini mal disposti alle concessioni. Un territorio facente attualmente parte della Regione Lazio quale evidente lascito della storia del napoletano e del suo essere, dunque, il nord del Sud.

Pierluigi Moschitti
(Briganti e musica popolare del nord del sud)

I commenti sono chiusi.